Parchi e giardini a Trieste: la mappa

bosco farneto guida parco dove fare passeggiate a trieste
A due passi dal centro: il Bosco Farneto

Quali parchi e giardini di Trieste conosci? e quale ti è mancato di più durante la chiusura per l’emergenza sanitaria?

Ma soprattutto… quali scegli per le tue prime passeggiate dopo la fine del divieto di fare attività motoria negli spazi verdi?

Tra quelli del centro e quelli nelle zone un po’ più periferiche, sono tanti i parchi dove andare ad annusare la primavera che in questi giorni sta dando il meglio di sè. La mancanza del traffico fa apprezzare ancora di più i profumi e il canto degli uccellini che si sono appropriati degli spazi in nostra assenza.

Giardini storici

Alcuni spazi verdi sono diventati di particolare interesse storico e culturale per la città. Molti, come quello di Villa Revoltella, Villa Sartorio e Villa Cosulich sono stati i parchi delle residenze di ricche famiglie e personaggi illustri di Trieste, poi passati a proprietà pubblica. Nei loro vialetti è possibile ammirare ancora oggi alberi di specie che non fanno parte del nostro territorio, ma che sono stati piantati dai primi proprietari per abbellire i loro giardini…

Come nel Parco del Castello di Miramare, di sicuro il parco più visitato… lo sapevi che lì puoi abbracciare persino una sequoia?

sequoia-parco-castello-di-miramare-trieste-guida
Hai mai abbracciato una sequoia?

Una vera e propria esperienza è anche la visita al Parco di San Giovanni, che un tempo era parte dell’ospedale psichiatrico cittadino. Da qui è partita la rivoluzione di Franco Basaglia e dopo lunghe e dolorose vicissitudini è ora luogo di apertura e sperimentazione, punto di incontro culturare, sociale e artistico. Oggi ospita un immenso e coloratissimo roseto: il periodo della sua massima fioritura è proprio da non perdere!

Giardini attrezzati

Tra i miei preferiti c’è il Giardino di Via San Michele, che è da visitare in particolare durante il periodo di fioritura dei glicini: il loro profumo si sente fin da lontano! crescono su diversi terrazzamenti e per questo si possono ammirare anche da sopra, oltre che camminando alla loro ombra.

Si trova a due passi dalla Cattedrale di San Giusto e non manco mai di invitare chi partecipa alla passeggiata sulle tracce della Bora ad affacciarsi dal suo punto più alto: da lì la vista non è niente male!

glicini giardino di via san michele trieste guida
…riesci a immaginare il profumo?

Voglia di passeggiare vicino al mare? allora la pineta di Barcola è il luogo migliore! è sempre accessibile, non ha cancelli o orari di apertura e ti aspetta per una corsa, una passeggiata all’ombra, per una sosta su una delle tante panchine che invitano a fermarsi a leggere, o semplicemente a guardare l’orizzonte. In estate puoi raggiungerlo via mare dalle rive.

Nei giardini attrezzati di solito ci sono anche giochi per bambini e fontanelle per rinfrescarsi quando fa caldo.

Parchi urbani

La Napoleonica (conosciuta anche come “Strada Vicentina”), il bosco Farneto e il Parco di Villa Giulia sono le direzioni cui puntare per una camminata in un ambiente più naturale: i loro percorsi sono infatti in veri e propri boschi, letteralmente a due passi dalla città, ma in una dimensione che ti dà l’opportunità di immergerti completamente nella natura.

Non solo: potrai anche incontrare il segno CAI che con le sue inconfondibili strisce bianche e rosse indica i sentieri da cui partire per escursioni più lunghe: ti porteranno verso il Carso da dove, davvero, non hai che da scegliere fino a quale meta proseguire!

La mappa

Dove si trovano e come raggiungere i parchi e giardini?
Clicca sulla mappa interattiva per saperne di più!

Buona immersione nella natura!

non dimenticare la mascherina e tutte le necessarie precauzioni richieste per rispettare le norme di sicurezza e prevenzione; mantieni le distanze tra le altre persone (ma saluta chi incontri con un sorriso!).
Se hai dubbi, consulta le FAQ della Regione FVG.

Qui invece le domande e risposte sulle passeggiate per conoscere cosa è permesso fare dopo il 4 maggio 2020 secondo il DPCM del 26 aprile 2020 e con quali modalità.

 

Vorresti ricevere informazioni sulle mie prossime escursioni guidate? quando si potrà farlo in tutta sicurezza e per piccoli gruppi… ti manderò le notizie in anteprima delle mie proposte fuori dai percorsi più frequentati:

Iscriviti alla Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.