Mercatini di Natale a Trieste: artigianato e creatività

Quando iniziano i mercatini di Natale a Trieste nel 2023…?

Mercatini di Natale 2023 a Trieste

mercatini di natale a trieste

…Prestissimo! Ok, ci sono la Fiera di San Nicolò che tutti conoscono; si festeggia il 6 dicembre e nella prima settimana di dicembre, tra via Muratti e Viale XX Settembre c’è la fiera dedicata al Santo più atteso dai bambini (qui a Trieste è più importante e “generoso” di Babbo Natale!).

Seguono poi i mercatini di Natale in centro, nelle zone di Piazza Sant’Antonio e Piazza della Borsa, via Ponchielli e via delle Torri (nei dintorni della chiesa di Sant’Antonio nuovo). Si ispirano ai tradizionali mercati del Centro Europa, con la partecipazione di circa una settantina di espositori.

Iniziano subito dopo la Fiera di San Nicolò e rimangono aperti dalle 10 alle 20, fino ai primi giorni del 2024… Ma quelli di cui ti voglio parlare sono molto originali e hanno sicuramente un tocco in più.

Non puoi perderli se riconosci il valore delle cose fatte a mano e apprezzi la cura e la passione di chi crea oggetti unici…

Barbacan produce

mercatini di natale a trieste barbacan produce design market guida della bora
Foto di Annie Spratt su Unsplash

È un appuntamento molto atteso dai creativi: Barbacan Produce è ormai un punto di riferimento per l’artigianato e il design di livello. E l’edizione Natalizia di questo design market è un appuntamento da non mancare, sia per chi espone, sia per chi cerca oggetti e creazioni particolari e originali.

In Piazza Barbacan e dintorni, nel cuore di Città Vecchia ai piedi del Colle di San Giusto, dalle 10.30 alle 18.30 saranno  presenti espositori già affermati e non, provenienti da Trieste e da altre città del Friuli Venezia-Giulia, dal vicino Veneto, ma anche da altre regioni e Paesi vicini, come la Slovenia.

Domenica 10 dicembre 2023 è la data da segnare sul calendario!

Andar per Botteghe nelle viuzze di Cavana

mercatini di natale botteghe aperte a trieste artigiani guida della bora
Foto di Nick Karvounis su Unsplash

Cosa succede dentro ai laboratori degli artigiani? E come prende vita un progetto creativo? Quali sono le fasi che dall’intuizione fanno arrivare fino alla nascita di un manufatto o di un oggetto artistico?

Negli anni scorsi a inizio dicembre  le botteghe artigiane della zona di Cavana e Città Vecchia organizzavano “Botteghe Aperte”, evento in cui aprivano le porte dei loro negozi, atelier e laboratori per accogliere chi ha il desiderio di sbirciare nel loro mondo. Dopo il Covid l’iniziativa è stata interrotta, ma non significa che tu debba rinunciare a scoprirle! Anzi, non essendoci tutto il pubblico richiamato dall’evento puoi scegliere di andarci quando vuoi; probabilmene avrai anche più tempo per conoscere gli artigiani, farti raccontare le loro storie e chiedere cosa avviene nei laboratori e nel retrobottega.

Scommettiamo che non uscirai a mani vuote? pensare a prodotti fatti a mano, con la cura e l’arte di creativi, artigiani e designers, è una bellissima idea per i tuoi regali di Natale. Un dono di valore per chi lo riceve e che supporta le piccole attività locali.

Per te, non sarà solo un’occasione per conoscere alcune delle realtà artigianali e artistiche di Trieste, ma anche di fare una passeggiata alternativa nel centro storico per scoprire luoghi della creatività a volte poco visibili.

Come fare per trovarle? su Discover Trieste trovi l’elenco delle attività, pronte a farsi scoprire.

Malchina crea

mercatini di natale a trieste artigiani guida della bora
Foto di Alex Jones su Unsplash

Un altro mercatino che non dovresti perdere è quello organizzato a Malchina da un gruppo di artisti, artigiani e creativi uniti dalla voglia di condividere e creare con le proprie mani, nei fine settimana che precedono Natale presso l’osmiza Fabec, il 2 e 3, l’8 il 9 e il 10 dicembre 2023.

Le idee di Natale proposte dai creativi di Malchina sono tutte oggetti unici, fatti rigorosamente a mano grazie all’abilità e alla passione di appassionati che si esprimono artisticamente utilizzando le più diverse tecniche e materiali, come la ceramica, la marmorizzazione della carta, l’antica arte del tombolo e del ricamo, la nascita di nuovi oggetti da materiali di recupero, la lavorazione del feltro e dell’argilla, gioielli di ispirazione giapponese, ceramiche, lanterne e orecchini ispirati ai fumetti e alle fiabe per i più piccoli.

 

cosa fare a trieste a natale capodanno e befana visite guidate mostreE se è una bella giornata, perchè non approfittare anche per una passeggiata nei dintorni, tra i colori del Carso?

Puoi trovare altre idee diverse dal solito anche su questa pagina.

Stai programmando la tua visita a Trieste in occasione delle Feste? scegli la data per il tuo trekking urbano sulle tracce della Bora per conoscerla da un punto di vista davvero originale.

 

per ricevere in anteprima i programmi degli eventi
che devono ancora essere ufficializzati
iscriviti alla newsletter, clicca qui:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.