Jazere e ghiacciaie: sentieri e mestieri di un tempo

Una camminata per ripercorrere le strade e le storie del ghiaccio prodotto in Carso: tra jazere, antichi mestieri e vita di un tempo non così lontano.

Domenica 28 gennaio 2024 ore 10 da San Lorenzo, nella zona di Basovizza (Trieste)

In piccolo gruppo, massimo 12 partecipanti
Quota: 20 euro a persona

Prenotazione obbligatoria al modulo che trovi in fondo alla pagina.

Hai bisogno di più informazioni? scrivimi a info@guidabora.it

Descrizione

passeggiata guidata jazere ghiacciaie carso draga sant'elia

Una bella occasione per parlare di antichi mestieri sul Carso, di come si viveva in questo territorio e di come sia mutato…

jazere e ghiacciaie in carso a draga sant'eliaPer ritornare indietro nel tempo, ecco l’escursione per scoprire l’antica ghiacciaiajazera – recuperata grazie a un progetto transfrontaliero.

Partiremo da San Lorenzo, nei dintorni di Basovizza, per addentrarci nella natura della Riserva della Val Rosandra e raggiungere il Monte Stena, con la sua splendida landa e la magnifica vista sul golfo di Trieste. Raggiungeremo poi il piccolo abitato di Draga Sant’Elia e, percorso un breve tratto di ciclabile, prenderemo il sentiero dei venditori di ghiaccio. Ripercorrendo i loro passi raggiungeremo infine la jazera, ora recuperata, che ci riporterà ai tempi in cui veniva prodotto il freddo e prezioso bene.

Un ultimo tratto di sentiero ci ricondurrà poi al punto di partenza.

Per chi lo desidera… al termine possibilità di ristoro presso l’Osteria al Pozzo a San Lorenzo – Jezero o in una delle trattorie di Basovizza

Informazioni pratiche

Quando: domenica 28 gennaio 2024, ore 10.00

Ritrovo a San Lorenzo, zona Basovizza (Trieste). Il luogo esatto ti sarà comunicato alla conferma dell’iscrizione

carso in bus mezzi pubblici escursioni dal centro di trieste
Per chi arriva in autobus: dal centro di Trieste a Basovizza con la linea 51 o 51/ da Trieste o Opicina. Poi, usciti dal paese in direzione Foiba, seguire la strada che porta fino a San Lorenzo – Jezero (circa 2 km). Contattami se hai bisogno di più informazioni: info@guidabora.it

Caratteristiche del percorso

Percorso: San Lorenzo – Monte Stena (422 m slm) – Draga – jazera – San Lorenzo, nella Riserva Naturale della Val Rosandra
Giro ad anello, si torna al punto di partenza

Lunghezza: circa 5 km, lievi dislivelli in salita e discesa
Durata: circa 3 ore comprese le soste

Difficoltà: E escursionistica. Si cammina su sentieri, strade forestali, un tratto di pista ciclabile e di strada asfaltata poco trafficata

Per il meteo si fa riferimento alle previsioni sul sito www.osmer.fvg.it entro il giorno precedente all’escursione

Abbigliamento – cosa portare

  • scarponcini da escursionismo (no scarpe da ginnastica/sneakers, scarponcini da città tipo Timberland/Lumberjack)
  • abbigliamento adeguato alla stagione
  • zaino con acqua / bevanda calda, merenda

Quota di partecipazione e iscrizioni

In piccolo gruppo, massimo 12 partecipanti; quota 20 euro a persona

Prenotazione obbligatoria: per partecipare registrati compilando il modulo con i tuoi dati:

Grazie!

Hai bisogno di altre informazioni? scrivimi a info@guidabora.it

scopri le altre escursioni in programma

LE PROSSIME ESCURSIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Jazere e ghiacciaie: sentieri e mestieri di un tempo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.