Venderigole, lavandere e pancogole: i mestieri delle donne

In cammino nei luoghi che custodiscono saperi e memorie dei mestieri delle donne: da Largo Barriera al piccolo museo del lavatoio di San Giacomo e fino alla casa museo di Servola, per visite, incontri, storie da ricordare.

Quando: su richiesta, per gruppi già formati

Hai bisogno di informazioni? scrivimi a info@guidabora.it

Descrizione

visita guidata Trieste museo lavatoio pancogole e venderigole servola san giacomo e mercato coperto

Partecipa al trekking urbano davvero molto speciale che ti conduce alla riscoperta dei mestieri delle donne.

Partiremo da Largo Barriera, “casa” delle venderigole, e andremo nel rione di San Giacomo dove nel piccolo museo delle lavandaie faremo un tuffo nel passato tra oggetti, documenti e luoghi fermi nel tempo.

Ci incamminaremo poi lungo la ciclabile che ci porta fuori dal centro e fino a Servola; qui varcheremo la soglia dell’abitazione dell’ultima pancogola, ora piccolo museo etnografico, dove saranno le storie delle donne del pane bianco a tramandarci usi, costumi e spaccati di una quotidianità ormai lontana.

Questo trekking urbano è un’occasione unica che spero potrai cogliere: i piccoli musei sono gestiti da volontari che apriranno solo per noi!

I luoghi e il tipo di percorso

Quando: su richiesta, per piccoli gruppi già costituiti

Dove andremo: Partenza da Largo Barriera (TS) – Barriera e mercato coperto, San Giacomo e museo delle lavandaie, ciclabile Cottur, via della Pace, via del Pane Bianco, Servola e museo etnografico delle pancogole.

carso in bus mezzi pubblici escursioni dal centro di trieste
Attenzione: non è un giro ad anello, il trekking urbano termina a Servola. Il rientro in centro a Trieste è assicurato dai bus della linea 29 e linea 8.
Qui puoi consultare gli orari


Lunghezza:
circa 5km, lievi dislivelli in salita e discesa.
Durata stimata: circa 4 ore e 30, compreso cammino e tempo per le visite

Livello: T, Turistico. Il trekking urbano si snoda lungo un percorso cittadino (sono previste alcune scale) e su ciclabile con fondo in parte asfaltato e un tratto in ghiaino.

Per partecipare:

L’itinerario non prevede elementi di difficoltà ma è richiesta l’abitudine a camminare con passo sicuro: per rispettare la disponibilità dei volontari che aprono i musei per noi avremo cura di onorare gli appuntamenti per le visite, rispettando i tempi di marcia per arrivare in orario.

Ti raccomando di indossare scarpe comode e adatte al cammino. Comfort e sicurezza prima di tutto!

Meteo: uscita confermata anche in caso di pioggia.

Quota per gruppi: 150 euro, da dividere tra i partecipanti

L’ingresso ai musei è libero; chi desidera potrà fare un offerta per contribuire alla manutenzione e gestione di queste piccole realtà.

Per concordare una data scrivimi a info@guidabora.it

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Venderigole, lavandere e pancogole: i mestieri delle donne”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.